Stampa questo articolo
Tiziano Motti insediato nelle commissioni Protezione dei Consumatori e Telecomunicazioni della UE  
25/07/2009

STRASBURGO (FRANCIA)- Dopo il travolgente successo ottenuto nelle elezioni europee del 7 giugno, come indipendente nelle liste dell’UDC, Tiziano Motti ha prestato giuramento a Strasburgo e si è insediato nel gruppo del PPE ottenendo la nomina di membro titolare della commissione Mercato Interno e Protezione dei Consumatori e membro supplente della commissione Industria, Ricerca e telecomunicazioni del Parlamento Europeo. Due incarichi in linea con la storia personale del neo parlamentare reggiano impegnato da anni sul fronte dei diritti e dei consumi, in qualità di fondatore e presidente del movimento Europa dei Diritti , una associazione tra cittadini che conta 100.000 iscritti e opera attraverso una rete di 250 studi legali che offrono consulenze gratuite sulle principali problematiche di diritto civile legate alla vita quotidiana. «Proporrò alla mia commissione il progetto di un’Autorità europea per la sicurezza dei cittadini che dovrà essere un braccio operativo ramificato nel territorio dell’Unione attraverso le organizzazioni dei consumatori, le strutture professionali, sindacali, del volontariato e appositi sportelli comunali. La sicurezza deve essere intesa a tutto campo, sociale, previdenziale, del risparmio, dell’alimentazione, del lavoro, della salute e dell’ambiente. Mi batterò anche per la trasparenza totale delle informazioni sui prodotti, per etichette chiare, per la tutela dei prodotti italiani e per la lotta alle frodi alimentari. Queste proposte sono coerenti rispetto agli obiettivi che mi sono posto quando ho deciso di candidarmi al Parlamento europeo, ha spiegato Motti. Voglio darmi da fare per creare una Europa dei popoli e per una Unione Europea più vicina ai cittadini. Per conquistare il cuore degli europei c’è una sola strada, dialogo, ascolto, azioni concrete e tempestive per proteggere le persone, offrire più opportunità ai giovani e difendere le famiglie. Nel corso del mio mandato mi batterò per l’introduzione del quoziente familiare, per riduzioni fiscali e tariffarie e per agevolare l’impiego delle donne e delle madri attraverso contratti agevolati ed assegni mensili». Persona di grande concretezza, Tiziano Motti ha fondato nel 1996 la società Unimedia Group. Partendo dal nulla l’azienda ha creato in Italia il business delle guide locali ai servizi e al territorio, generando nel 2008 18 milioni di fatturato con 200 tra dipendenti diretti e agenti di vendita.

Dal 2005 Studio Bergonzini Comunicazione è consulente di Unimedia Group SpA per la quale ha prodotto il format televisivo Noi Cittadini, condotto da grandi personaggi come Antonio Lubrano e Fabrizio Trecca e ha contribuito a ideare e realizzare la travolgente campagna elettorale che ha portato Tiziano Motti a Strasburgo. Stefano Bergonzini appartiene alla tradizione democratico crisitana italiana, essendo stato eletto nel 1990 a Modena nella 6° Circoscrizione ed avendo fatto parte fino al 1993 del Comitato provinciale e del Consiglio nazionale del movimento giovanile DC nella corrente Azione Popolare- Area Forlani.

 


Foto:

 
Tiziano Motti durante la prima seduta a Strasburgo il 12 luglio 2009

Stefano Bergonzini durante la lavorazione di un filmato per Unimedia Group SpA

Tiziano Motti in azienda con Maurizio Costanzo, consulente del gruppo reggiano

Tiziano Motti intervistato da Gianfranco Leonardi

La sede dello Studio Bergonzini Comunicazione a Modena

Tiziano e Stefania Motti editori de Il Giornale di Reggio

Tiziano Motti con Carlo Giovanardi

Tiziano Motti con Antonio Lubrano

Il Giornale di Reggio 15 luglio 2009 PAG.1

Il Giornale di Reggio 15 luglio 2009 PAG.5


 
Video:


Documenti:
    
 
      
22/05/2009
04/06/2009
25/07/2009
26/08/2009
04/09/2009